O' Masaniello: un piatto rivoluzionario

Una combinazione di ingredienti semplici che richiama il protagonista della rivolta napoletana contro il dominio spagnolo, Masaniello per l'appunto.


semplicità, tradizione e un pizzico di innovazione: il mix perfetto che sintetizza o'masaniello

L'idea del nome del piatto è nata dal proprietario Gennaro, il quale essendo molto legato alle storie dell'antica Napoli, e curiosando in rete sui piatti più tipici del '600, decide di dedicare chiamare il piatto come il rivoluzionario pescatore Masaniello. Un piatto che racchiude i sapori del mare, dato dal pesce spada e quelli di terra con le melenzane. Il tutto accompagnato dal giusto equilibrio di condimenti semplici, che esaltano il gusto dello spada, e al tempo stesso gli donano un tocco di dolcezza e croccantezza, quest'ultima data dallo sbriciolio dell'amaretto, che lo rendono un piatto unico nel suo genere


O'Masaniello


Ingredienti per 2 persone


  • 2 fette di Pesce Spada fresco

  • 2 melenzane

  • olio q.b

  • farina

  • mezza cipolla rossa

  • 10g di nocciole e 10g di mandorle tostate

  • aceto bianco

  • 2 cucchiaini di zucchero

  • sale

  • uva sultanina

  • amaretto sbriciolato

Passaggi da seguire per un Masaniello ad arte


  1. Preriscaldare una pentola con l'olio a fiamma alta. Sciacquare le melenzane e procedere nel tagliarle a cubetti e impanarle in un recipiente di farina. Dopodichè immergere le melenzane nell'olio

  2. Procedere con il grigliare il pesce spada per pochi minuti, successivamente tagliare a cubetti o come meglio si preferisce

  3. Mettere in un pentolino le nocciole e le mandorle a tostare per pochi minuti e l'uva sultanina in un po'd'acqua per ammorbidirla Nel frattempo affettare la cipolla rossa.

  4. Alzare le melenzane dall'olio, asciugarle e mettere in un vassoio con tutti gli altri ingredienti( spada, cipolle, nocciole, mandorle e uva). Amalgamare il tutto e aggiungere 3 cucchiai di olio, un po' di aceto, sale e un pizzico di zucchero e 2 amaretti sbriciolati, ed il piatto è pronto da gustare

5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti